Giu 9, 2008 - Senza categoria    No Comments

Riflessioni

E’ triste vedere soffrire un’amica. Che è stata fregata da un uomo inutile, preso dai vizi. Preso più dai vizi che da lei e dal bimbo, che la faceva aspettare ore e ore infinite in casa, mentre lui chissà dov’era e con chi era.

E’ triste volerle star vicino, e vedere lei respingerti. Per vergogna. Per pudore. Per orgoglio. Ma a fare poi? Quando hai davanti a te una montagna che a prima vista pare insormontabile, non è forse meglio scavalcarla in due? Ma a cosa serve lamentare tristezza se poi a fatto compiuto piangi? Ora puoi volare di nuovo…ma vai a farglielo capire. Non penso sia innamorata, non più ormai (DIGNITA’ ACCIDENTI), penso piuttosto sia una paura del giudizio altrui. Ma anche lì, chissenefrega a un certo punto! non puoi sacrificarti l’esistenza in un’età così giovane, per mantenere le apparenze. Tutte stupidaggini.

Forza, non bisogna fossilizzarsi in un rapporto senza alcun senso ormai. Nemmeno per un figlio. Assolutamente. E approfittane delle amiche, che hanno i padiglioni auricolari di miliardi di metri quadrati!

Apr 16, 2008 - Senza categoria    No Comments

Ennesima lamentela

E’ una tristezza veramente ho passato una nottataccia, incubi su incubi.

E’ una cosa disarmate come la mia insicurezza mi faccia amplifcare le cose fino a farle diventare un’ossessione, che addirittura non mi ci fa dormire la notte. Tanto alla fine io so che nessuno mi potrà togliere il tarlo, ma in fin dei conti non ho nemmeno il diritto di farlo diventare un tarlo, perchè NON POSSO! Cioè, io non sono niente e nessuno, e non dovrebbe fregarmene niente, ma proprio non ce la faccio…aprivo gli occhi stanotte e guardavo il soffitto ed il tarlo era lì sempre lì solo lì…una cosa che mi faceva uscire matta..

E ovviamente, ora che faccio? Piango! E non riesco a trattenermi…

Mar 8, 2008 - Senza categoria    No Comments

Un guanto…

“In amore sa dare estasi, in cambio di tormento, perché si riserva sempre ampi spazi di libertà personale e, quando decide di esserci, fa sentire l’altro come beneficiario del bene supremo. Senza comandare, senza neppure esprimerli, facendoli intuire, ottiene che i suoi desideri o capricci siano soddisfatti: è un manipolatore di natura. Il rapporto servo-padrone è quello che forse, più lo connota. C’è sempre vibrazione, tensione nelle sue storie, coinvolgenti e intense, impegnative per la saldezza dei nervi altrui. Il desiderio di dominio si acquieta, quando trova chi lo assecondi. Si fa allora, protettivo, tenero, devoto.”

Porco cane praticamente descrizione guanto!!!

Mar 6, 2008 - Senza categoria    No Comments

Sull’orlo di una crisi di nervi.

Allora.

Un giorno, tocco il cielo veramente con un’unghia, non con un dito.

Quello dopo, mi sento un pezzo di m***a.

Vorrei stare sempre bene, così, sorrisi e frasi rubate, e invece mi schianto contro quella che effettivamente è la pura nuda e cruda realtà. E proprio quando magari io avrei più bisogno di tenerezza o di dolcezza o comunque di CONSIDERAZIONE, mi vedo trattata a pesci in faccia! E poi magari invece il giorno dopo penso siano solo IMPRESSIONI e paranoie, niente di vero insomma tutto frutto della mia immaginazione!!! Ma posso accettarlo per un mese, due, tre ma sì! Ma di più diventa un’altalena che mi squarta lo stomaco e il cuore…e invece dovrei semplicemente SBATTERMENE perchè è così che si deve fare…altro che pendergli dalla bocca!

Ma davvero è più forte di me. Ok, io mi alzo la mattina e mi guardo allo specchio e mi dico “bene, oggi fai tu la figa, dai del filo da torcere, fatti vedere che NON HAI BISOGNO DI LUI PER SENTIRTI BELLA E DESIDERATA E DESIDERABILE”. Bene bene faccio pace con la mia coscienza (si fa per dire) allo specchio e poi invece PAM PUF PAM come una pera cotta ci cado a piedi pari. Sarò scema? Eh che mi viene da essere triste, tutto qui. Eh che mi sento effettivamente tanto triste, tutto qui.

MALEDETTA PRIMAVERA!

Mar 3, 2008 - Senza categoria    No Comments

Libro

Ho acquistato un libro, HO DECISO DI NON MANGIARE PIU’, di una ragazza di nome Justine.

Compratelo, è un argomento che fa accaponare la pelle, soprattutto per la sincerità con cui viene trattato. Beh, forse andava un attimo approfondito, forse a voler trovare il pelo nell’uovo andrebbe un attimo infarcito -ma non di particolari macabri- magari con piùpunti di vista psicologici. Beh ma in fin dei conti la ragazza ha solo 17 anni e l’esperienza è a dir poco traumatica. Ve lo consiglio vivamente. Io che ho comunque un rapporto di assoluto odio nei confronti del mio corpo, l’ho divorato, ma non mi ha invogliato a diventarlo…anche se un pò ho preso paura perchè mi sono riconosciuta in moolti atteggiamenti…dall’essere psicotica su certe cose alle giornate passate a piangere all’essere stata allegra e tutto d’un colpo essere diventata malinconica.

Ma ho attorno una famiglia molto femminile, e certe cose mi sa che non accadranno a me.

..e poi…non ho più 14 annni…

Feb 27, 2008 - Senza categoria    No Comments

Sconcerto

Niente da dire su cosa è accaduto in questi giorni…una delusione tremenda…spero vivamente che si sia trattato solo ed esclusivamente di un incidente. Lo spero vivamente, sennò che senso avrebbe?

 

Feb 25, 2008 - Senza categoria    No Comments

I MIEI OSCAR

Miglior Film: ESPIAZIONE; Miglior Regia: F.lli COHEN; Miglior attore Prot.: JOHNNY DEPP; Miglior Attrice Prot.: MARION COTILLARD; Miglior Attrice non Prot.: CATE BLANCHETT; Miglior Attore non prot.: JAVIER BARDEM.

Detto questo, le altre categorie che vanno nello specifico le tralascio perchè competenza 0! Ho molto amato il film Espiazione, ha rispettato il libro e non poco. L’unica cosa choccante è stato il finale (che non riporto si sa mai che qualcuno abbia intenzione di vederlo e io brucio il finale!!!) che io NON avevo assolutamente capito! Suvvia, non era effettivamente così chiaro il libro…però è stato toccantissimo. All’inizio magari il film è un pò noioso, poi però si riprende e diventa interessante e avvincente!

Ieri ho visto Sweeny Todd, su di lui niente da dire!!!!!! E’ un uomo perfetto – e poi ci sono alcune inquadrature che VALORIZZANO il suo didietro….e mica poco eh!!! La cosa che mi ha stupito di più è stata l’attrice donna, la moglie di Tim Burton (scusate ma mi scappa il nome, è la Mrs. Lovett del film!)…pensavo fosse una mezza calzetta, invece è stata molto molto piacevole. E che pallore splendido che aveva!!!! Beh, il film è un pò rivoltante in alcuni punti, però -sarà perchè a me piaciono tanto i musical- è da vedere.

A dopo.

Feb 23, 2008 - Senza categoria    2 Comments

BUONGIORNO

Buongiorno a chicchesia.

Perchè qui? Mah, non saprei. Ho voglissima di piangere allora perchè non consolarsi rompendo le palle magari a nessuno ma facendo finta che ci sia l’intero internet lì pronto ad ascoltare le mie lagne!?!?!

Partiamo da chi sono. Sono una piccola donna capricciosa e sensibile e lunatica e aggressiva e moooolto vogliosa di amore e di affetto e di ESCLUSIVITA’! Detto questo, penso che non serve altro di me. Ho una vita normale, un lavoro piacevole, tutto ok.

Ho solo voglia di raccontare i miei dubbi e pensieri a qualcuno che fondamentalmente non mi conosce e che è al di sopra di tutto (o perlomeno di me). Non so quando/quanto spesso sarò qui, comunque…tutti i consigli sono ben accetti!

Pagine:«1...1213141516171819